skip to Main Content

Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

    Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

    06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro
    Sintomi E Cause Tendinite

    Sintomi e cause della tendinite

    La tendinite è l’infiammazione o l’irritazione di un tendine, la robusta struttura fibrosa che attacca i muscoli alle ossa. La condizione provoca dolore e sensibilità appena al di fuori di un’articolazione. Sebbene la tendinite possa verificarsi in qualsiasi tendine, è più comune intorno a spalle, gomiti, polsi, ginocchia e talloni.

    Alcuni nomi comuni per vari problemi di tendinite sono:

    • Gomito del tennista
    • Gomito del golfista
    • La spalla del lanciatore
    • Spalla del nuotatore
    • Ginocchio del saltatore

    La maggior parte dei casi di tendinite può essere trattata con successo con riposo, fisioterapia e farmaci per ridurre il dolore. Se la tendinite è grave e porta alla rottura di un tendine, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

    Sintomi delle tendinite

    Segni e sintomi di tendinite tendono a verificarsi nel punto in cui un tendine si attacca a un osso e in genere includono:

    • Dolore spesso descritto come un dolore sordo, specialmente quando si sposta l’arto o l’articolazione colpiti
    • Sensibilità
    • Lieve gonfiore

    Quando vedere un dottore

    La maggior parte dei casi di tendinite guarisce senza l’intervento del dottore. Rivolgiti al medico se i tuoi segni e sintomi persistono e interferiscono con le attività quotidiane per più di qualche giorno.

    Cause della tendinite

    Sebbene la tendinite possa essere causata da un infortunio improvviso, è molto più probabile che la condizione derivi dalla ripetizione di un particolare movimento nel tempo. La maggior parte delle persone sviluppa la tendinite perché il loro lavoro o hobby comporta movimenti ripetitivi, che mettono sotto stress i tendini.

    L’uso di una tecnica adeguata è particolarmente importante quando si eseguono movimenti sportivi ripetitivi o attività legate al lavoro. Una tecnica impropria può sovraccaricare il tendine e portare a tendinite.

    Fattori di rischio

    I fattori di rischio della tendinite includono l’età, il tipo di lavoro o la partecipazione a determinati sport.

    Età

    Con l’invecchiamento i tendini diventano meno flessibili, cosa li rende più sensibili a danni o infiammazioni.

    Occupazione

    La tendinite è più comune nelle persone il cui lavoro comporta:

    • Movimenti ripetitivi
    • Posizioni scomode
    • Frequenti sovraccarichi
    • Vibrazioni
    • Sforzo energico

    sport

    Potresti avere maggiori probabilità di sviluppare la tendinite se pratichi determinati sport che comportano movimenti ripetitivi, soprattutto se la tua tecnica non è ottimale. Questo può verificarsi con:

    • Pallacanestro
    • Bowling
    • Golf
    • Corsa
    • Nuoto
    • Tennis
    • Baseball

    Complicazioni

    Senza un trattamento adeguato, la tendinite può aumentare il rischio di rottura del tendine, una condizione molto più grave che potrebbe richiedere un intervento chirurgico.

    Se l’irritazione del tendine persiste per diverse settimane o mesi, può svilupparsi una condizione nota come tendinosi. Questa condizione comporta cambiamenti degenerativi nel tendine, insieme a una crescita anormale di nuovi vasi sanguigni.

    Pensi di soffrire di tendinite? Prenota ora un visita con un nostro specialista.

    Back To Top