skip to Main Content

Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

    Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

    06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro
    Laringoscopia

    Laringoscopia: come funziona?

    La laringoscopia è un esame che consente al medico di guardare la parte posteriore della gola, la laringe e le corde vocali con un laringoscopio. Esistono due tipi di laringoscopia e ciascuna utilizza attrezzature diverse.

    Laringoscopia indiretta

    La laringoscopia indiretta viene eseguita nell’ambulatorio del medico usando uno specchietto retrattile nella parte posteriore della gola. Il medico accende una luce in bocca e indossa uno specchio sulla sua testa per riflettere la luce nella parte posteriore della gola. Alcuni medici ora usano una fascia elastica con una luce intensa.

    La laringoscopia indiretta oggi non è tanto praticata perché i laringoscopi flessibili consentono al medico di vedere meglio e danno meno fastidio al paziente.

    Laringoscopia diretta in fibra ottica (flessibile o rigida)

    La laringoscopia diretta consente al medico di vedere più in profondità nella gola. Il laringoscopio può essere flessibile o rigido. Quello flessibile mostra meglio la gola e dà meno fastidio al paziente. Quello rigido viene spesso usato in chirurgia.

    Perché viene fatta la laringoscopia?

    Una laringoscopia indiretta o diretta aiuta un medico a:

    • Trovare la causa di problemi vocali, ad esempio una voce affannosa, una voce rauca, una voce debole o nessuna voce.
    • Trovare la causa del dolore alla gola e all’orecchio.
    • Trovare la causa di problemi di deglutizione, la sensazione di un nodulo alla gola o di muco con sangue.
    • Controllare lesioni alla gola, restringimento della gola (stenosi) o ostruzioni nelle vie aeree.

    La laringoscopia rigida diretta può essere utilizzata come procedura chirurgica per rimuovere oggetti estranei nella gola, raccogliere campioni di tessuto (biopsia), rimuovere polipi dalle corde vocali o eseguire un trattamento laser. La laringoscopia rigida diretta può anche essere utilizzata per aiutare a trovare il cancro della laringe.

    Vuoi più informazioni sulla laringoscopia? Contattaci online >>

    Back To Top