skip to Main Content

Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

    Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

    06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro
    Ipotiroidismo Sintomi

    Quali sono i sintomi dell’ipotiroidismo?

    L’ipotiroidismo (o ghiandola tiroidea ipoattiva) è una condizione in cui la ghiandola tiroidea non produce abbastanza di alcuni ormoni fondamentali. Questa condizione può non causare sintomi evidenti nelle prime fasi. Con il passare del tempo, l’ipotiroidismo non trattato può causare una serie di problemi di salute, come obesità, dolori articolari, infertilità e malattie cardiache.

    I segni e sintomi dell’ipotiroidismo variano a seconda della gravità della carenza di ormoni. I problemi tendono a svilupparsi lentamente, spesso nell’arco di diversi anni.

    All’inizio, potresti a malapena notare i sintomi dell’ipotiroidismo, come affaticamento e aumento di peso. Oppure potresti semplicemente attribuirli all’età. Ma poiché il tuo metabolismo continua a rallentare, potresti sviluppare problemi più evidenti.

    I segni e i sintomi di ipotiroidismo possono includere:

    • Affaticamento
    • Maggiore sensibilità al freddo
    • Stipsi
    • Pelle secca
    • Aumento di peso
    • Faccia gonfia
    • Raucedine
    • Debolezza muscolare
    • Livello di colesterolo nel sangue elevato
    • Dolori muscolari, sensibilità e rigidità
    • Dolore, rigidità o gonfiore alle articolazioni
    • Cicli mestruali più pesanti del normale o irregolari
    • Diradamento dei capelli
    • Battito cardiaco rallentato
    • Depressione
    • Memoria alterata
    • Ingrossamento della tiroide (gozzo)

    Sintomi ipotiroidismo nei neonati

    Sebbene l’ipotiroidismo colpisca più spesso le donne di mezza età e anziane, chiunque può sviluppare la condizione, compresi i neonati. Inizialmente, i bambini nati senza una ghiandola tiroidea o con una ghiandola che non funziona correttamente possono avere pochi segni e sintomi. Quando i neonati hanno problemi con l’ipotiroidismo, essi possono includere:

    • Ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero). Nella maggior parte dei casi, ciò si verifica quando il fegato di un bambino non è in grado di metabolizzare una sostanza chiamata bilirubina, che normalmente si forma quando il corpo ricicla i globuli rossi vecchi o danneggiati.
    • Una lingua grande e sporgente.
    • Respirazione difficoltosa.
    • Pianto rauco.
    • Un’ernia ombelicale.

    Con il progredire della malattia, è probabile che i bambini abbiano problemi di alimentazione e potrebbero non crescere e svilupparsi normalmente. Possono anche avere:

    • Stipsi
    • Scarso tono muscolare
    • Sonnolenza eccessiva

    Quando l’ipotiroidismo nei neonati non viene trattato, anche i casi lievi possono portare a gravi ritardi fisici e mentali.

    Sintomi ipotiroidismo nei bambini e negli adolescenti

    In generale, i bambini e gli adolescenti che sviluppano ipotiroidismo hanno gli stessi segni e sintomi degli adulti, ma possono anche sperimentare:

    • Scarsa crescita, con conseguente bassa statura
    • Sviluppo ritardato dei denti permanenti
    • Pubertà ritardata
    • Scarso sviluppo mentale
    Back To Top