skip to Main Content

Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

    Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

    06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro
    Ipertrofia Dei Turbinati

    Ipertrofia dei turbinati: sintomi e cause

    I turbinati nasali sono dei passaggi lunghi e stretti che aiutano a riscaldare e inumidire l’aria che fluisce attraverso il naso. I turbinati sono anche chiamati conche nasali. Se i turbinati sono troppo grandi, essi possono effettivamente bloccare il flusso d’aria. I medici chiamano questa condizione ipertrofia dei turbinati. Questa condizione può causare problemi respiratori, infezioni frequenti e sangue dal naso.

    Il numero dei turbinati nasali può variare. Alcune persone ne hanno tre mentre altre ne hanno quattro. La maggior parte delle persone ha i turbinati superiori, medi e inferiori. L’ingrossamento dei turbinati inferiori e medi causa più comunemente l’ipertrofia dei turbinati.

    Sintomi dell’ipertrofia dei turbinati

    L’ipertrofia dei turbinati rende più difficoltosa la respirazione attraverso il naso. Altri sintomi aggiuntivi possono includere:

    • alterato senso dell’olfatto
    • secchezza delle fauci al risveglio, che succede quando si dorme con la bocca aperta perché non si riesce a respirare attraverso il naso
    • senso di pressione sulla fronte
    • lieve dolore al viso
    • congestione nasale prolungata
    • naso che cola
    • russare

    I sintomi dell’ipertrofia dei turbinati sono molto simili a quelli di un raffreddore che però sembra non guarire mai.

    L’ipertrofia dei turbinati è anche collegata a una condizione chiamata deviazione settale. Entrambe le condizioni producono sintomi simili. Una deviazione settale si verifica quando la linea di cartilagine tra le narici non è dritta e blocca il flusso d’aria. La maggior parte delle persone non ha un setto nasale perfettamente diritto, ma un setto molto deviato o storto può ostruire le vie respiratorie e provocare la sensazione di non riuscire a respirare.

    È possibile anche avere entrambe le condizioni contemporaneamente.

    Le cause dell’ipertrofia dei turbinati

    L’ipertrofia dei turbinati può essere acuta o cronica. Alcune delle cause più comuni di questa condizione includono:

    • infiammazione sinusale cronica
    • irritanti ambientali
    • allergie stagionali

    Ognuna di queste può far ingrossare e gonfiare l’osso stesso o il tessuto molle dei turbinati. Molte persone con ipertrofia dei turbinati hanno una storia familiare di rinite allergica.

    Quali sono le possibili complicanze dell’ipertrofia dei turbinati?

    Se l’ipertrofia dei turbinati non viene trattata, i sintomi possono peggiorare. La respirazione dal naso può diventare difficoltosa diminuendo la qualità del sonno. Inoltre, aumenta la probabilità di avere infezioni del seno frequenti, che possono creare disagi nella quotidianità.

    Back To Top