skip to Main Content

Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

    Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

    06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro
    Sintomi Helicobacter Pylori

    Quali sono i sintomi dell’infezione da Helicobacter pylori?

    L’infezione da Helicobacter pylori si verifica quando i batteri H. pylori infettano lo stomaco, cosa che di solito accade durante l’infanzia. L’infezione da H. pylori è causa comune di ulcera peptica e potrebbe essere presente in più della metà delle persone nel mondo.

    La maggior parte delle persone non si rende conto di avere un’infezione da H. pylori, perché non si ammala mai. Se si sviluppano segni e sintomi di un’ulcera peptica, il medico probabilmente farà fare esami per l’infezione da H. pylori che può essere trattata con antibiotici.

    Sintomi dell’infezione da Helicobacter pylori

    La maggior parte delle persone con infezione da H. pylori non presenterà mai alcun segno o sintomo. Non è chiaro il motivo, ma alcune persone potrebbero nascere con una maggiore resistenza agli effetti dannosi dell’H. pylori.

    Nei casi in cui si verificano segni o sintomi dell’infezione da H. pylori, essi possono includere:

    • Dolore o bruciore all’addome
    • Dolore addominale che peggiora quando lo stomaco è vuoto
    • Nausea
    • Perdita di appetito
    • Rutti frequenti
    • Gonfiore
    • Perdita di peso involontaria

    Quando vedere un dottore

    Fissa un appuntamento con il medico se noti segni e sintomi persistenti che ti preoccupano. Cerca assistenza medica immediata se riscontri:

    • Dolore addominale grave o persistente
    • Difficoltà a deglutire
    • Feci sanguinolente o catramose
    • Vomito con sangue o nero, o vomito che sembra fondi di caffè

    Cause dell’infezione da Helicobacter pylori

    Il modo esatto in cui H. pylori infetta le persone è ancora sconosciuto. I batteri H. pylori possono essere trasmessi da persona a persona attraverso il contatto diretto con saliva, vomito o materiale fecale. H. pylori può anche essere diffuso attraverso cibo o acqua contaminati.

    Fattori di rischio

    L’infezione da H. pylori è spesso acquisita durante l’infanzia. I fattori di rischio per l’infezione da H. pylori sono legati alle condizioni di vita nella tua infanzia, come ad esempio:

    • Vivere in condizioni di affollamento. Hai un rischio maggiore di infezione da H. pylori se vivi in ​​una casa con molte altre persone.
    • Vivere senza una fornitura affidabile di acqua pulita. Avere una fornitura affidabile di acqua corrente pulita aiuta a ridurre il rischio di H. pylori.
    • Vivere in un paese in via di sviluppo. Le persone che vivono nei paesi in via di sviluppo, dove le condizioni di vita affollate e insalubri possono essere più comuni, hanno un rischio maggiore di infezione da H. pylori.
    • Vivere con qualcuno che ha un’infezione da H. pylori. Se qualcuno con cui vivi ha un’infezione da H. pylori, è più probabile che anche tu abbia l’infezione da H. pylori.

    Complicazioni

    Le complicazioni associate all’infezione da H. pylori includono:

    • Ulcere. H. pylori può danneggiare il rivestimento protettivo dello stomaco e dell’intestino tenue. Ciò può consentire all’acido dello stomaco di creare una ferita aperta (ulcera). Circa il 10% delle persone con H. pylori svilupperà un’ulcera.
    • Infiammazione del rivestimento dello stomaco. L’infezione da H. pylori può irritare lo stomaco, causando infiammazione (gastrite).
    • Cancro allo stomaco. L’infezione da H. pylori è un forte fattore di rischio per alcuni tipi di cancro allo stomaco.

    Prevenzione

    Nelle aree del mondo in cui l’infezione da H. pylori e le sue complicanze sono comuni, i medici a volte sottopongono a test le persone sane per l’H. pylori. Se ci sia un vantaggio nel testare l’infezione da H. pylori quando non si hanno segni o sintomi di infezione è un argomento controverso tra i medici.

    Back To Top