skip to Main Content
Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy&cookies policy

06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro

Cause prurito ai capezzoli o al seno

Cause Prurito Ai Capezzoli O Al Seno

Il prurito al seno o al capezzolo può essere un problema imbarazzante, ma succede a molte persone nella loro vita. Esistono diverse cause per il prurito al seno o al capezzolo, dall’irritazione della pelle a cause più rare e più allarmanti, come il cancro al seno.

Cosa causa prurito al seno o al capezzolo?

La dermatite atopica è la causa comune del prurito al seno o al capezzolo. Questo tipo di dermatite è anche chiamato eczema, un’infiammazione della pelle. La causa della dermatite atopica è sconosciuta. Essa può causare pelle secca, prurito ed eruzione cutanea.

Alcuni fattori possono peggiorare il prurito al seno o al capezzolo, tra cui:

  • fibre artificiali
  • salviette
  • profumi
  • saponi
  • fibre di lana

Anche la pelle secca può causare prurito al seno o ai capezzoli.

La gravidanza aumenta la probabilità di avere prurito al seno e al capezzolo. Il seno in genere si ingrandisce durante la gravidanza. L’allungamento della pelle può causare prurito e desquamazione.

Anche la mastite, un’infezione del tessuto mammario, può causare prurito al seno e al capezzolo. Questa condizione colpisce più frequentemente le neomamme che allattano. Le madri che allattano possono avere un dotto del latte ostruito o un’infezione batterica, con conseguente mastite. Ulteriori sintomi di mastite includono:

  • sensibilità al seno
  • gonfiore
  • rossore
  • dolore o bruciore durante l’allattamento

Raramente, il prurito al seno o al capezzolo possono essere il sintomo di una condizione medica più grave come la malattia di Paget del seno, una rara forma di cancro. Questo tipo di tumore colpisce specificamente il capezzolo, anche se la massa canceroso si trova spesso anche nel seno. I primi sintomi della malattia di Paget possono imitare la dermatite atopica o l’eczema. Altri sintomi includono:

  • un capezzolo appiattito
  • rossore
  • un nodulo al seno
  • perdite dal capezzolo
  • cambiamenti della pelle sul capezzolo o sul seno

Anche il prurito al seno e una sensazione di calore possono essere segni di cancro al seno, in particolare il carcinoma mammario infiammatorio. Anche le modifiche alla struttura del seno possono essere motivo di preoccupazione.

Quali sono i sintomi di prurito al seno o al capezzolo?

Il prurito al seno o al capezzolo provoca il bisogno di grattare la pelle. Il disagio può variare da lieve a grave e può essere un bisogno occasionale o costante. Il grattare può causare arrossamenti, gonfiori, screpolature o ispessimento della pelle delicata.

Quando rivolgersi a un medico

Se il prurito al seno o al capezzolo non scompare dopo alcuni giorni o se sembra peggiorare, fissa un appuntamento per consultare il medico.

Dovresti consultare immediatamente il medico se manifesti:

  • perdite sanguinolente, gialle o marroni
  • capezzolo appiattito
  • seno doloroso
  • alterazioni della pelle che rendono il seno simile alla buccia d’arancia
  • tessuto mammario ispessito

Se stai allattando e avverti un dolore estremo o altri sintomi di mastite, consulta un medico.

Prenota ora un visita online con un nostro specialista>>

Back To Top