Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy&cookies policy

06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro

Cause sangue nelle urine

Cause Sangue Nelle Urine

Il sangue nelle urine – noto clinicamente come ematuria – di solito non è motivo di grave allarme.

Tuttavia, poiché il sangue nelle urine potrebbe essere il segno di una grave condizione medica, non dovrebbe essere ignorato. Tutti i casi di ematuria dovrebbero essere valutati da un medico che può richiedere un test per confermare o escludere una delle cause sottostanti.

L’ematuria è un sintomo e non una condizione specifica. Per questo non esiste un trattamento specifico che invece può essere mirato a una delle cause sottostanti nel momento in cui ne viene individuata una. In molti casi, non è necessario alcun trattamento.

Da dove proviene il sangue nelle urine

Il sangue nelle urine può provenire dai reni, dove viene prodotta l’urina. Può anche provenire da altre strutture del tratto urinario, come ad esempio:

  • Ureteri (i tubi che vanno dai reni alla vescica)
  • Vescica (dove viene conservata l’urina)
  • Uretra (il tubo che va dalla vescica verso l’esterno del corpo)

I sintomi che possono accompagnare l’ematuria

Se c’è sangue nelle urine, il sintomo è ovvio. Invece del suo normale colore giallo pallido, la tua urina può essere rosa, rossa, brunastra o color tè. Questo è ciò che i dottori chiamano ematuria macroscopica.

A volte, il sangue nelle urine non è visibile ad occhio nudo e la presenza di globuli rossi può essere rilevata solo dal laboratorio. Questo è ciò che i medici chiamano ematuria microscopica. Solitamente viene scoperto solo quando un campione di urina viene testato con un’astina e i risultati vengono confermati con un esame al microscopio.

L’ematuria può verificarsi senza altri sintomi. Alcune cause delle sottostanti, tuttavia, sono associate a sintomi aggiuntivi che possono essere da moderati a gravi. Questi includono:

  • Infezioni della vescica (cistite acuta). Negli adulti, le infezioni della vescica di solito causano bruciore o dolore con la minzione. I neonati con infezioni della vescica possono avere la febbre, essere irritabili e inappetenti. I bambini più grandi possono avere febbre, dolore e bruciore mentre urinano, urgenza e dolore della pancia inferiore.
  • Infezioni renali (pielonefrite). I sintomi possono includere febbre, brividi e dolore al fianco, che si riferisce al dolore nella parte bassa della schiena.
  • Calcoli renali. I sintomi possono includere forti dolori addominali o pelvici.
  • Malattie renali. I sintomi possono includere debolezza, ipertensione e gonfiore del corpo, compreso gonfiore intorno agli occhi.

Cause del sangue nelle urine

Le cause più comuni di sangue nelle urine includono:

  • Infezioni della vescica o dei reni
  • Calcoli alla vescica o ai reni
  • Alcune malattie renali, come l’infiammazione nel sistema di filtraggio dei reni (glomerulonefrite)
  • Prostata ingrossata (iperplasia prostatica benigna) o carcinoma prostatico
  • Malattie ereditarie come anemia falciforme e malattia renale cistica
    Alcuni farmaci come l’aspirina, la penicillina, l’eparina, la ciclofosfamide e la fenazopiridina
  • Un tumore alla vescica, ai reni o alla prostata
  • Lesione renale da incidente o sport
  • Esercizio vigoroso

A volte, quello che sembra essere sangue nelle urine è in realtà un pigmento rosso proveniente da altre fonti come coloranti alimentari, farmaci o una quantità eccessiva di barbabietole. I medici si riferiscono a quest’ultima causa come “beeturia”.