Telefono

06 5294338

Email

info@sunmedgroup.it

Orario di apertura

Lunedì-Venerdì
9:00-20:00

Indirizzo

Piazza del Sole 1-5
00144 Roma

Inviando il presente modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy&cookies policy

06 5294338 info@sunmedgroup.it Direttore sanitario: Dott. Scarso Paolo | Amministratore: Dott. Cartelli Alessandro

Cause della tachicardia

Cause Tachicardia

La tachicardia è un tipo comune di disturbo del ritmo cardiaco (aritmia) in cui il cuore batte più velocemente del normale a riposo.

Per il tuo cuore è normale un aumento di battiti durante l’esercizio fisico o in risposta allo stress (tachicardia sinusale). Quando si ha la tachicardia, il cuore batte più velocemente del normale nelle camere superiori o inferiori di esso o in entrambi mentre si è a riposo.

La frequenza cardiaca è controllata da segnali elettrici attraverso i tessuti cardiaci. La tachicardia si verifica quando si ha un’anomalia nel cuore che produce rapidi segnali elettrici che accelerano la frequenza cardiaca, che normalmente è di circa da 60 a 100 battiti al minuto a riposo.

In alcuni casi, la tachicardia può causare sintomi o complicanze. Se non trattata, la tachicardia può interrompere la normale funzione cardiaca e portare a gravi complicazioni, tra cui:

  • Insufficienza cardiaca
  • Ictus
  • Arresto cardiaco improvviso o morte

Trattamenti come farmaci, procedure mediche o interventi chirurgici possono aiutare a controllare un battito cardiaco accelerato o gestire altre condizioni che contribuiscono alla tachicardia.

Sintomi della tachicardia

Quando il tuo cuore batte troppo velocemente, potrebbe non pompare il sangue in modo efficace verso il resto del corpo. Questo può privare i tuoi organi e tessuti di ossigeno e causare i seguenti segni e sintomi legati alla tachicardia:

  • Mancanza di respiro
  • Vertigini
  • Frequenza cardiaca rapida
  • Palpitazioni cardiache: battito cardiaco accelerato, fastidioso o irregolare
  • Dolore al petto
  • Svenimento (sincope)

Alcune persone con tachicardia non hanno sintomi e la condizione viene scoperta solo durante un esame fisico o con un test di cardiofrequenza chiamato elettrocardiogramma.

Cause della tachicardia

La tachicardia è causata da qualcosa che sconvolge i normali impulsi elettrici che controllano la velocità di pulsazione del cuore. Molte cose possono causare o contribuire a problemi con il sistema elettrico del cuore. Questi includono:

  • Danneggiamento dei tessuti cardiaci a causa di malattie cardiache
  • Vie elettriche anormali nel cuore presenti alla nascita
  • Malattia o anormalità congenita del cuore
  • Anemia
  • Esercizio
  • Stress improvviso, come uno spavento
  • Pressione sanguigna alta o bassa
  • Fumo
  • Febbre
  • Bere troppi alcolici
  • Bere troppe bevande contenenti caffeina
  • Effetti collaterali di un farmaco
  • Abuso di droghe ricreative, come la cocaina
  • Squilibrio di elettroliti, sostanze legate ai minerali necessarie per condurre impulsi elettrici
  • Tiroide iperattiva (ipertiroidismo)

In alcuni casi, la causa esatta della tachicardia non può essere determinata.

Per ulteriori informazioni, prenota ora un appuntamento con un nostro specialista.